ISSN Conference New Orleans 2009


 

 

 
La Delegazione SNSIAS formata da Angelini, Marzatico, Pompei, Rapetti e Sponsiello è da poco rientrata dal 6° Congresso Annuale dell’International Society of Sport Nutrition dover era stata invitata dal nuovo Presidente dell’ISSN Tim Ziegenfus a partecipare alla tavola rotonda su Nutrizione e Sport in progamma il 16 giugno.
Dopo una breve sosta a New Yok in cui ci siamo gustati anche se per poche ore la Grande Mela , una vista all’Apple Center e una Corsa Mattutina a Central Park New Orleans ci ha accolti con il suo clima caldo umido e la sua spensieratezza e allegria.
Il tempo di acclimatarci e subito siamo stati accolti con grande ospitalità ed entusiamo da Tim Ziegenfus neo Presidente dell’ISSN , da Josè Antonio Chief dell’ISSN e da Jennifer Hofheinz esponente di spicco dell’ISSN. Insieme dopo i saluti abbiamo disvusso del documento programmatico preparato in Italia ed inviato al Consiglio Direttivo dell’ISSN individuando i punti su cui lavorare per una collaborazione tra le due società .
Il 14 Giugno via ai lavori congressuali dove le realzioni sono state rivolte soprattutto verso la Supplemntazione, l’Esercizio di Resistenza , l’Endocrinologia e le basi molecolari dell’esercizo fisico.
Il 16 giugno nel primo pomeriggio abbiamo partecipato alla tavola rotonda sulla Nutrizione dello Sport moderata da Tim Ziegenfuss con altri due Nutrizionisti dello Sport Dan Gwrtney e Hector Lopez.
Dopo i Ringraziamenti a Tim Ziegenfuss e a tutta l’ISSN per l’accoglienza e l’attenzione che ci sono state riservate e dopo aver donato a Tim Ziegenfus e ai Relatori della roundtable e al direttivo ISSN la Polo Ufficiale ed il Cappellino della SNSIAS con il nostro logo abbiamo parlato delle applicazioni della Nutrizione dello Sport in Italia evidenziando che il nostro primo Target è la Nutrizione individualizzata e personalizzata sui vari atleti afferenti alle diverse discipline e che la supplementazione è un ausilio importante ma non l’unico da utilizzare per mettere l’atleta nelle migliori condizioni psicofisiche durante la sua performance.
In particolare Angelini ha parlato dell’alimentazione e supplementazione nel calcio evidenziano come nelle squadre di elite il ruolo del nutrizionista sia fondamentale per l’adeguato recupero degli atleti sottosposti ad interventi ravvicinati , Pierluigi Pompei negli sport di endurance evidenziando come l’adeguato monitoraggio di alcuni paramenbtri quali la Body Cell Mass ad esmpio rilevabili con una semplice impedenziometria siano di fondamentale importanza nella gestione dell’atleta, Fulvio Marzatico ha evidenziato il ruolo dell gsiuta valutazione dei sistemi pro e anti ossidativi cellulari nell’attività sportiva e quale sia una adeguata strategia di intervento che non può essere univoca ed assoluta ma rispettare i meccanismi biochimici alla base dell danno cellulare e se possibile contrastarli e Nicola Sponsiello ha invece affrontato il problema dell’idrataizone sia dal punto di vista del razionale sull’impiego di adeguati sport drink sia sul timing di assunzione degli stessi sia sulle difficoltà a modulare il comportamento degli atleti su questo aspetto della nutrizione dello sport che viene spesso trascurato . Numerosissime le domande rivolte ad ognuno di noi dal folto pubblico presente in sala ed alla fine la grande soddisfazione nelle parole del Presidente ISSN Tim Ziegenfuss che ha definito al nostra partecipazione “an excellent contribution ” . Da ricordare inoltre la bellissima cena offerta alla delegazione SNSIAS da Tim e dall’ISSN dove l’atmosfera di grande amicizia simpatia ed allegria ci hanno fatto passare una stupenda serata.
Non ci siamo fatti mancare qualche puntatina nei locali JAZZ di Baddo Strett nel French Quarter e le corse mattutine su Missisipi.
Al di là poi dell’aspetto culturale e di lavoro resta il ricordo di una esperienza comune dove mai c’è stato uno screzio o una polemica ma solo la voglia di stare insieme e di crescere insieme e il ritorno a casa ha lascaiato dentro di noi la consapevolezza che questa avventura della Sezione Nutrizione e Sport SIAS iniziata un anno fa in una calda mattinata di luglio a Roma sia una bella avventura piacevole di cui qualcuno non ha colto il significato o non lo ha voluto cogliere che è puramente culturale e di crescita comune .
Abbiamo una sola mission diffondere in Italia la cultura della Nutrizione dello Sport !!! …… e ci riusciremo acquistando e perdendo qualche pezzo, superando gli ostacoli che si pareranno davanti a noi o che qualcuno ci parerà davanti …… non vogliamo vincere una gara ma percorrere un cammino insieme perchè come dice un mio Caro Amico che guarda caso fa parte della Sezione Nutrizione e Sport SIAS non è importante il raggiungere la meta ma il piacere di percorrere insieme la strada per arrivarci …..

Di seguito le mail ricevute da Tim Ziegenfuss :
Da: Tim Ziegenfuss [mailto:tziegenfuss@wadsnet.com]
Inviato: mercoledì 17 giugno 2009 19.24
A: fabrizio.angelini@gmail.com; ‘Prof. Fulvio Marzatico’; ‘Nicola Sponsiello’; ‘Massimo Negro’; pete.pompei@unicam.it
Cc: ‘Jennifer Hofheins’
Oggetto: RE: ISSN

Hi Guys,
Thank you so much for attending the ISSN conference. Your contribution to the roundtable made it a very successful event. I am certain future collaborations between the ISSN and SIAS will be mutually beneficial.Please forward Jennifer and I your home address. We have something to send each of you.
Ciao!
J
Tim N. Ziegenfuss, Ph.D., FISSN, CSCS
President – The International Society of Sports Nutrition
********************************

Da: Tim Ziegenfuss [mailto:tziegenfuss@wadsnet.com]
Inviato: giovedì 18 giugno 2009 16.31
A: ‘Pietro Di Fiore’; fabrizio.angelini@gmail.com
Cc: ‘Jennifer Hofheins’
Oggetto: RE: ISSN

Dear Dr. Di Fiore,
Thank you for the continued collaboration between SIAS and ISSN. The Italian group did a fantastic job in New Orleans!
I look forward to seeing you soon.
Ciao,
Tim

Tim N. Ziegenfuss, Ph.D., FISSN, CSCS
President – The International Society of Sports Nutrition

You may also like