Le Analisi da Fare per il Podista

Il podista amatoriale spesso non controlla nè l’alimentazioone nè il suo stato di salute pur se si sottopone ad  allenamenti e gare di intensità e durata simili ad un atleta professionista.

La visita di idoneità pur se indispensabile quando si corrono gare competitive non sempre (anche perchè ha cadenza annuale) può da sola valutare lo stato di forma fisica e soprattutto il reale stato di salute di un atleta amatoriale per non dire poi di chi corre le non competitive senza sottoporsi ai normali controlli.

In questo video Fabrizio Angelini ci spiega in maniera chiara e sintetica quali sono gli esami ematochimici e strumentali da eseguire prima di iniziare e durante (almeno ogni tre mesi) la  stagione agonistica ma anche non agonistica nel podismo.

 

Scarica il Video sulle Analisi da fare nel Podista

You may also like