Indice Glicemico e Performance nel Calcio

Scopo: Esaminare gli effetti di un cibo a basso indice glicemico o ad alto indice sul metabolismo e la performance durante un esercizio ad alta intensità di tipo intermittente.

Metodi: Sette atleti partecipano in tre strial sperimentali ( basso IG, alto IG, digiuno di controllo), distanziati da circa 7 giorni. Il pasto è stato consumato 3 ore prima ( circa 1,3 g x kg di carboidrati), a metà dello sforzo (circa 0,2 g. x kg di carboidrati) che è durato 90 minuti , effettuato sul tapis roulant con un programma progettato per simulare una partita di calcio. I gas espirati erano raccolti durante i 90 minuti di lavoro sul tapis roulant per stimare l’ossidazione dei substrati. La performance è stata stabilita dalla distanza coperta in 5 sprint da 1 minuto negli ultimi 15 minuti dell’esercizio.

Risultato: Il quoziente respiratorio era più alto e l’ossidazione dei grassi minore con un pasto ad alti indice glicemico, comparato al gruppo a digiuno (P < .05). La differenza media delle distanze coperte negli sprint ripetuti tra il gruppo a basso indice glicemico e il gruppo a digiuno (247 m; 90% confidence limits +/-352 m) rappresenta un 81% di probabilità che il pasto a basso indice glicemico migliora la performance rispetto al digiuno. La differenza media delle distanze coperte negli sprint ripetuti tra il gruppo ad alto indice glicemico e il gruppo a digiuno (223 m; +/- 385 m) rappresenta un 76% di probabilità che il pasto ad alto indice glicemico migliora la performance rispetto al digiuno.Non ci sono differenze tra il pasto ad alto indice glicemico e il basso. Conclusioni: Quando comparate al digiuno le diete ad alto indice glicemico e basso indice glicemico consumate 3 ore prima della partita e durante l’intervallo, migliorano la perfomance di sprint ripetuti. Il pasto ad alto indice glicemico altera l’ossidazione dei grassi durante l’esercizio, ma non sembra influenzare l’alta intensità dell’esercizio intermittente durante la performance. Int J Sports Physiol Perform. 2009 Sep;4(3):367-80. The effects of low- and high-glycemic index foods on high-intensity intermittent exercise. Little JP, Chilibeck PD, Ciona D, Vandenberg A, Zello GA. College of Kinesiology, University of Saskatchewan, Saskatoon, SK, Canada.

You may also like