Vit. E e/o Selenio e Rischio di Tumore Prostatico

 

 


 

 

Un recente articolo pubblicato sul JAMA Journal o American Medical Association smentisce il possibile ruolo protettivo del Selenio più o meno associato alla Vitamina E nella Prevenzione del Rischio di Carcinoma Prostatico.

Spesso leggiamo sui mass media ma anche su qualche “sito medico civetta” magari contenente all’interno negozzi di integratori on line o similari delle virtù benefiche di qualche integratore nel prevenire alcuni tipi di Cancri come ad esempio l’utilizzo del Selenio e/o della Vit. E per ridurre il rischio di Cancro alla Prostata .

Il ruolo protettivo che tenda ad una diminuzione dl Rischio di alcuni Tipi di Carcinoma mediante una corretta alimentazione che privilegi alcune fonti alimentari è sostenuto da numerosi dati nella letteratura scientifica, l’errore però che nasconde spesso dietro di sè logiche puramente commerciali, è quello di indicare un tipo di vitamina e/o integratore come la panacea per molti mali poichè questo , anche quando viene asserito in buona fede, significa banalizzare un complesso di meccanismi ancora in gran parte non spiegati che coinvolgono ad esempio l’interazione genetica – ambiente oppure il meccanismo che dà origine ad una patologia complessa come il Cancro.

L’indicazion dunque è quella di un alimentazione sana mediterranea nel senso “vero” del termine (La DIETA MEDITERRANEA NON E’ LA DIETA DI PANE PASTA E PIZZA!!! ) assolutamente associata ad una regolare Attvità Fisica e integrata da alcune sostanze che potrebbero essre carenti con le abitudini nutrizionali che oggi imperano penso ad esempio agli Omega 3 e ad altri Micronutrienti  e diffidare molto della Dieta Miracolosa, dell’Alimento Cattivo verso cui il nostro organismo sarebbe intollerante e dell’Alimento Magico che risolverebbe tutti i nostri problemi.

I nostri nonni contadini molto spesso o impiegati o medici negli anni 50 avevano un rapporto diverso con la nutrizione non perchè fossero incoscienti semplicemente perchè l’alimento era inteso come fonte di energia per lavorare meglio e per difendersi dalle malattie ; non so se avessero completamente ragione e la discussione potrebbe durare delle ore diciamo che il mondo allora era più semplice ma l’uomo ama la complicazione…….

 

Se  vuoi scaricare l’articolo originale clicca qui da JAMA (Journal of Medical Association)


 

You may also like