Cancro della Tiroide e Ipertiroidismo

Il cancro della tiroide può essere associato a varie patologie caratterizzate da Ipertiroidismo come il Morbo di Basedow , il Gozzo Multinodulare Tossico e l’Adenoma Tossico .

Come sappiamo l’Ipertiroidismo può essere trattato fondamentalmente con 3 approcci vale a dire il trattamento con antitiroidei di sintesi (metimazolo, propiltiouracile) , il trattamento con Iodio 131 e l’intervento chirurgico e in genere la scelta per la terapia definitiva è tra l’intervento chirurgico e la terapia con radioiodio .

In un articolo pubblicato sulla rivista  Hormone Metabolic Research nel febbraio  2012 si pone l’accento su una associazione da non trascurare tra la variante nodulare del Morbo di Basedow e il Cancro della Tiroide.

La conclusione in cui si giunge in questo studio è dunque quella di valutare attentamente i noduli “sospetti” che possono essere presenti nel Morbo di Basedow prima di escludere la chirurgia.

La nostra opinione è che al di là dell’interessante lavoro la Terapia dell’Ipertiroidismo definitiva non si può essere scelta  in maniera aprioristica e imposta al paziente ma deve essere selezionata valutando attentamente il rapporto rischio/beneficio informando il paziente di tutto e rendendolo consapevole sulla scleta che insieme dovremo affrontare.

 

Se vuoi leggere l'articolo CLICCA QUI

 

 

You may also like