Terapia sostitutiva con GH e Funzione Tiroidea

L’ aumento dell’età media pone sempre nuovi quesiti all’endocrinologo, in particolare vengono proposte sempre di più l’utilizzo di Terapie sostituive volte a “rimpiazzare” quelle sintesi ormonali che inevatiblmente decrescono con il passare degli anni come ad esempio la diminuzione dell’Ormone dell crescita (GH).

la Terapia sostituiva con Ormone della  Crescita (GH) in maschi adulti con deficit della sintesi ha come più volte segnalato in letteratura una influenza negativa sulla funzione tiroidea in particolare sulla secrezione del FT4.

In questo articolo pubblicato su Thyroid si prende in esame la potenziale azione inibitoria , confermandola, del GH sulla funzione tiroidea nei primi periodi della Terapia sostituiva con GH in particolare l’effetto si evidenzierebbe nei primi 6 mesi per poi diminuire (anche se gli autori raccomandano una “sorveglianza della funzione tiroidea” per almeno un anno dall’inizio della terapia.

Se vuoi scaricare l’articolo originale clicca quì

You may also like