6° European Meeting on Sport and Exercise

2015_03 MEETING LOCANDINA (1)Fabrizio Angelini Presidente Nazionale SINSeB  è stato ospite giovedì scorso allo Stadio Artemio Franchi di Firenze al  al 6° European Meeting on Sport an Exercise presentando una Relazione sulla Metodologia di valutazione dello Stato Nutrizionale nell’Atleta di Elite.

L’evento, organizzato dall’Azienda Ospedaliera di Careggi, in collaborazione con l’Università di Firenze e la Pittsburgh University per le giornate del 26 e 27 marzo 2015 presso lo Stadio Artemio Franchi di Firenze è stato un importante occasione di confronto tra i massimi esperti di medicina sportiva ed esercizio a livello internazionale, Al Convegno organizzato annualmente dal Prof. Galanti hanno infatti partecipato i Medici delle più importanti Società Calcistiche dal Barcellona alla Juventus alla Fiorentina naturalmente .

 

Scarica il programma dell’evento 

Continue Reading

Fabrizio Angelini, Luca Gatteschi e Federica Stufi ospiti Lunedi 11 novembre a Roma al Convegno su Grano Saraceno Alimento Funzionale per lo Sport e il Benessere

grFabrizio Angelini sarà Moderatore della Tavola Rotonda su ”  Alimentazione e Supplementazione negli Sport di Elite ”   nell’ambito del Convegno Internazionale sul Grano Saraceno che di terrà a Roma presso il Tempio di Adriano Lunedì 11 novembre dalle ore 9.30.
Altro ospite di rilievo Luca Gatteschi Medico della Nazionale Italiana di Calcio e con Fabrizio Angelini Membro del Consiglio direttivo della Società Italiana Nutrizione Sport e Benessere che patrocinerà l’evento.
Il Convegno è è dedicato alla presentazione dei risultati preliminari di due progetti di ricerca: il primo,finanziato dal MIPAAF al CRA-NUT (ex INRAN)sull’utilizzo dei germogli di grano saraceno per la preparazione di alimenti funzionali, ed il secondo sulla coltivazione del grano saraceno nel comune di Roma nato dalla collaborazione dell’ Azienda Romana Mercati con il CRA-NUT.
Il convegno sarà articolato in tre sessioni: la prima riguardante gli aspetti agronomici, affronterà le problematiche e riporterà le varie esperienze sulla coltivazione e la trasformazione di varietà di grano saraceno in diverse località del comune di Roma, in differenti situazioni pedo-climatiche.
La seconda sessione sarà dedicata alla presentazione della parte sperimentale, svolta presso il CRA-NUT ed in altri istituti di Ricerca ed Universitari. Saranno inoltre illustrati i programmi futuri da attuare nell’anno
2014.
La sessione pomeridiana si svolgerà con una tavola rotonda che affronterà il tema di un possibile impiego degli alimenti funzionali a base di grano saraceno nell’ambito dell’ alimentazione dello sportivo, sia quando l’attività fisica viene svolta in ambito amatoriale, che a livello professionistico.
2013-07-06 10.58.27
Gli alimenti cosiddetti funzionali fanno ormai parte a tutto titolo della nostra alimentazione e possono essere utilizzati sia nell’alimentazione quotidiana che in alcune patologie dilaganti come la malattia celiaca oppure nella pratica  sportiva dove possono favorire sia la fase pre gara e che quella del recupero post gara o da un infortunio.
Una corretta alimentazione nell’atleta di elite è certamente la base da cui partire ma non si deve trascurare il fatto che un attività fisica ad alata intensità e ripetuta nel tempo, scarsi tempi di recupero, stress e eventi agonistici ravvicinati determinano una serie di alterazioni pro infiammatorie che certo non giovano alla salute dell’atleta dunque il ricorso agli alimenti funzionali e/o alla supplementazione (che spesso per pura ignoranza o per motivi di lucro legati alle grandi multinazionali  viene senza la minima coscienza e cultura associata al doping) può e a volte deve essere parte integrante di un piano nutrizionale dello sportivo di elite.
Cattura
Al convegno partecipèrà quale ospite per raccontare la Sua Testimonianza l’atleta Federica Stufi della Foppa Pedretti Volley di Bergamo per raccontare la Sua esperienza di Sportiva di Elite nella Lotta alla Celiachia .
Continue Reading

Strumenti e tecniche per l´analisi della composizione corporea

Grande successo di presenze per il primo corso SINSeB Experience “Strumenti e tecniche per l’analisi della composizione corporea” tenutosi ad Empoli Venerdì 5 e Sabato 6 Luglio.2013-07-06 09.37.47

Il corso ha confermato le aspettative in quanto a contenuti scientifici e spunti pratici forniti ed i partecipanti, provenienti da tutta Italia, hanno potuto confrontarsi con alcuni dei maggiori esperti nazionali in tema di composizione corporea. Di alto livello scientifico sono stati gli interventi dei relatori.

Dopo interessante ed esaustiva introduzione  del Prof. Fabrizio Angelini, Presidente Sinseb ed Avisory Member dell’ International Society of Sport Nutrition, è toccato all’ Ing. Jacopo Talluri, membro dell’ ESPEN ed esperto di composizione corporea, ed al Dott. Matteo Levi, preparatore atletico con numerose esperienze nazionali ed internazionali, illustrare in modo esaustivo e puntuale i vari metodi di analisi della composizione corporea e la loro applicazione secondo i casi da esaminare.

Il programma della prima giornata si è quindi completato con l’intervento del Dott. Domenico Meleleo, pediatra, responsabile della sezione SINSeB di Nutrizione e Supplementazione in età evolutiva che ha brillantemente illustrato i medodi di analisi della composizione corporea nell’età evolutiva, dalla nascita all’adolescenza.

2013-07-06 10.58.27Nella seconda giornata sono state tre le lezioni proposte: il Dott. Luca Gatteschi, medico della nazionale Italiana di calcio, ha parlato di composizione corporea in atleti di élite; il Dott. Massimiliano Febbi, direttore didattico NSCA Italy e fisioterapista della nazionale italiana pesistica, ha tenuto una lezione sulla valutazione della composizione corporea in caso di infortunio ed il Dott. Alessandro Bonuccelli, collaboratore del Prof. Angelini e dietista presso alcune delle più importanti società di calcio italiane, ha tenuto una lezione sulle valutazioni in ambito ambulatoriale

Molto soddisfatto il promotore dell’evento, Prof. Fabrizio Angelini, che per primo aveva creduto nelle potenzialità di un progetto formativo basato non solo sulle classiche lezioni frontali teoriche ma anche e soprattutto nel confronto diretto tra discenti e docente e nella presentazione alla classe dei risultati ottenuti sul campo da professionisti del settore che operano realmente sul campo.

Hanno ottenuto una ottima partecipazione anche la piattaforma informatica dedicata di videopresenza, che ha permesso a ben 25 partecipanti di seguire il corso davanti al proprio pc di casa in modo assolutamente interattivo e la parte pratica a conclusione del corso, un utile momento di confronto per mettere in pratica le nozioni teoriche apprese nei due giorni di lezione.

Visto il successo il progetto SINSeB Experience è destinato a crescere e svilupparsi e sono già allo studio altri progetti formativi di sicuro interesse.logo medio 400 per moodle.fw

Continue Reading