Malattia Polmonare Ostruttiva e Prestazioni Atletiche a 86 anni

L’attività fisica già oggi ma soprattutto in futuro sarà una vera e propria Terapia contro le patologie degenerative cardiache, respiratorie, neurologiche, tumorali.
A questo proposito è interessante citare un interessante lavoro apparso recentemente sulla rivista Respiratory Physiology & Neurobiology, descrive il caso di una donna anziana di 86 anni in stadio avanzato di malattia polmonare ostruttiva (FEV1/FVC = 34%) che ha mantenuto la capacità di avere prestazioni atletiche superiori alla media .

Continue Reading